E che alla fine il mondo non cada su sé stesso

E che alla fine il mondo non cada su sé stesso – è questo il bello
– neanche quando il sonno – neanche quando la colpa –
c’è ancora un libro sul comodino ed è libro fino al cuore
e un altro libro sul primo ugualmente contenuto in sé
la luce della lampada non meno luce di quando
fu inventata la luce – questo dovremmo pregare
– nonostante l’usura – nonostante la noia –
qui dove il mondo non cade su sé stesso
e questa sera senza piluccare parole
ma col capo accomodato sul cuscino
e l’occhio aperto tutto fatto d’occhio
e questa cosa che dico anima tutta piena di –

Annunci

Un pensiero su “E che alla fine il mondo non cada su sé stesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...