Ryoan-ji

C’è una fontanella che gocciola
dall’altro lato del pianeta

Pietre occupano lo spazio
più leggere dell’aria

Vorrei chiedere ai turisti
di abbassare la voce almeno nel ricordo

da quaggiù
quasi non sento lo squittio dei listelli
quando passano i monaci
come insetti sull’acqua

Scelta da Renzo Cevro-Vukovic come ispirazione per un libro d’artista presentato a Libri di versi 6.

Annunci

Un pensiero riguardo “Ryoan-ji

  1. Guido, poter leggere le tue poesie è bellissimo. Non so che cosa sia a conquistarmi tanto, la poesia vera non si spiega mai, ma come l’amore, quando è vera ti dà lo “strangolione” allo stomaco. Con te mi succede sempre. 🙂 Grazie, Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...