Il pranzo

Penso alla signora Orimen
che preparando un pranzo destinato
a milioni di occhi
avrà abbassato il fuoco
perché il riso non bruciasse.

Penso alla crosta secca e dolce
sul fondo della pentola
e all’acquolina in bocca di Shigeru.
Pensieri
per cui può poco la mia testa
ridotta anch’essa a un pezzo di carbone.

Oggi consumerò il mio pranzo come sempre.
Buona sorte, affondare le bacchette
in una ciotola che grazie al cielo
nessuno
ricorderà.


© Hiroshima Peace Memorial Museum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...