La cura

« Dottore, mi fa molto male
male dove non riesco a sentire
mi fa male in un punto a mezz’aria
a metà tra lo stomaco e il petto
proprio qui »

« Si riposi non chieda nulla al tempo ripassi fra tre giorni »

« Dottore, mi fa ancora male
il dolore si sposta come un grillo
lo potessi catturare, ma mi sfugge
questo dolore caro
non vuole saperne di me »

« Non ci dia peso veda gente legga un libro torni fra sei giorni »

« Dottore, questa notte
ho seguito il consiglio
ho fatto l’amore in sogno
col mio dolore l’ho strappato
al suo regno di irrealtà »

« Lei proprio non s’impegna »

« Dottore, il mio dolore è lontano
in un altra città
non mi chiama non so dove sia
fa la sua vita dubito che pensi a me
più di un minuto ogni tanto »

« Ripassi fra venti giorni fra mille giorni »

« Dottore, ho perduto il mio dolore
sono solo come Caino
il mio corpo non mi serve
è peggio di una noce secca
sono nudo dentro e fuori
Dottore, la ringrazio, quanto le devo »

« Non ci pensi non mi tocchi se ne vada e non ritorni
la prego, non ritorni »

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...